Home Salute Pubblica
Salute Pubblica PDF Stampa E-mail


Che cos'é la Salute Pubblica?

"Public Health is the science of protecting and improving the health of communities through education, promotion of healthy lifestyles, and research for disease and injury prevention." Da www.whatispublichealth.org

"Most people don't realize the impact that Public Health has on their lives, but there are examples all around you. There are factors that determine your health that you can control, and there are factors that you cannot. It's Public Health that fights both of those battles. Public Health isn't something that matters to someone else–Public Health is your health". Da www.thisispublichealth.org

E’ l’area tematica del SISM in cui lo studente di medicina diventa portavoce di un messaggio di educazione sanitaria e si pone come obiettivo quello di sensibilizzare i membri della società di cui fa parte.

L’area si occupa di:

-    Prevenzione e sensibilizzazione: formazione degli studenti sulla prevenzione di alcune malattie diffuse e attività di sensibilizzazione sul territorio.

-    Promozione della cultura della donazione: conferenze, dibattiti e banchetti di sensibilizzazione in collaborazione con AIDO (donazione organi), ADMO (donazione midollo osseo), CIVIS (AVIS, FRATRES, FIDAS E Croce Rossa Italiana, per la donazione sangue).

-    Giornate tematiche: Giornata Nazionale per la donazione di organi tessuti e cellule, progetto Goccia su Goccia, World Diabetes Day.

-    Peer education: educazione sanitaria degli adolescenti da parte di studenti di medicina in modo da rendere più diretta ed efficace la comunicazione su temi di interesse sociale.

-    Salute Mentale: con l'obiettivo di riflettere sul nostro mondo interiore per un miglior benessere bio-psichico e un più costruttivo approccio con l'altro.

-    Case Farmaceutiche e Conflitto d'Interessi.


Progetti già attivi a Firenze:


“Goccia su Goccia”: progetto di sensibilizzazione alla cultura della donazione di sangue e di emocomponenti attraverso conferenze, banchini e donazioni di gruppo durante tutto l’anno.

Le novità per quest’anno:

Ciclo di Conferenze di Salute Mentale: possibilità di affrontare tematiche relativamente poco accessibili attraverso quattro incontri, per comprendere insieme il ruolo del benessere psichico nella vita della persona. Le conferenze offrono numerosi spunti per un successivo approfondimento personale di quella che è l'inesauribile scoperta di se stessi.

Peer Education:  Letteralmente “educazione tra pari”, secondo l’UNESCO è: "l'impiego di soggetti appartenenti a un determinato gruppo (sociale, etnico, di genere) allo scopo di facilitare il cambiamento presso gli altri componenti del medesimo gruppo".  Gli studenti di medicina avranno l’opportunità di fare educazione sanitaria nelle scuole con tecniche di comunicazione innovative e divertenti.

Il SISM nazionale organizza Training di Peer Education, l'ultimo a Stia (Arezzo) nell'ottobre 2010, organizzato dalla sede locale di Firenze! Per saperne di più guarda qui.

World Diabetes Day: giornata tematica volta alla sensibilizzazione e alla prevenzione del diabete attraverso stands in piazza in cui gli studenti di medicina proporranno test di screening sulla popolazione. Sarà ad ottobre, troverete tutte le informazioni qui sul sito.

-“Feed Your Head” (con AIDO): seminario volto alla sensibilizzazione sul tema della donazione degli organi e sul trapianto.
Lo scopo è quello di creare tra gli studenti la cultura della donazione perché questi siano in grado di diffondere ulteriormente tale messaggio.

-Mostra fotografica "This is Publich Health". L'obiettivo era quello di individuare persone, cose o situazioni che riguardavano la salute pubblica, attaccare un adesivo e scattare una foto.


La Salute Pubblica non è solo questo…aiutateci a renderla più vicina al nostro mondo con le vostre idee e proposte.

Per informazioni e suggerimenti contattate:

Olsi Ruci (LPO) : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna