Home Scambi professionali/Scambi di ricerca Bando di concorso e regolamenti
Bando di concorso e regolamenti PDF Stampa E-mail
Venerdì 20 Novembre 2009 18:52

Si fa presente che l'iscrizione al SISM, la partecipazione all'esame d'inglese e al bando per la campagna scambi includono l'accettazione completa del regolamento della stessa con decorso legale effettivo, nonché l'accettazione dell'inappellabilità del risultato.


Regolamento Campagna Scambi


Può partecipare alla Campagna Scambi di Firenze relativa ai progetti Clerkship e Research Exchange qualunque socio ordinario SISM che:


a) appartenga alla Sede Locale SISM di Firenze o ad una sede locale SISM nella quale non è organizzato il concorso di campagna scambi.

b) non sia laureato all’atto dello svolgimento della prova di lingua.

c) abbia preso visione del Bando di Concorso e delle Regulations Internazionali ed abbia autorizzato al trattamento dei suoi dati, attraverso la consegna dell’apposito modulo compilato, prima del test di lingua.

d) Non sia laureato all'atto dell'invio dell'Application Form online, nel caso risulti assegnatario di una meta.


Ciascun concorrente può partecipare ad un solo progetto Clerkship o Research Exchange durante una stessa campagna scambi. È ammessa l’ assegnazione di un secondo progetto ad un concorrente nel caso in cui in alcuna sede d’Italia non vi sia un altro concorrente disposto ad accettare il progetto. Il concorrente che abbia già rinunciato a un progetto Clerkship o Research Exchange della stessa Campagna Scambi è automaticamente escluso dalla possibilità di ricevere in assegnazione un secondo progetto. Il LEO/LORE ha l’obbligo di assegnare tutte le mete da lui gestite secondo graduatoria prima di assegnare una seconda meta ad una stessa persona.

L'assegnazione dei progetti Clerkship e Research Exchange viene effettuata mediante Concorso che prevede un esame di lingua straniera, terminato il quale viene stilata la graduatoria di merito. Per l'anno accademico 2016/2017 la Commissione Locale ha deciso di effettuare una graduatoria unica.

 

La graduatoria deve tener conto dei seguenti parametri :


a) risultato della prova di lingua

b) esami di profitto sostenuti

c) media aritmetica dei voti conseguiti

d) precedenti partecipazioni a Clerkship/Research Exchange

e) eventuali precedenti rinunzie tardive

f) pubblicazioni scientifiche

g) collaborazione SISM


I punteggi di cui al punto g) sono stabiliti dalla Commissione di Sede Locale.

L'esame di lingua inglese rappresenta il principale criterio determinante la selezione degli aventi diritto alla partecipazione alla Campagna Scambi.

Gli studenti stranieri frequentanti Università Italiane non potranno effettuare il progetto Clerkship/Research Exchange nel loro paese d’origine in quanto verrebbe meno la finalità dello scambio.

La conoscenza della lingua viene valutata in sessantesimi. Tale valutazione deve essere certificata dall’esaminatore al momento della prova di lingua straniera.

Non è possibile assegnare progetti ai concorrenti che abbiano riportato una valutazione inferiore ai 36/60 alla prova scritta e/o orale.

Al fine di favorire i concorrenti che abbiano una buona conoscenza medica di base, verrà aggiunto in graduatoria il seguente punteggio di 8 punti, se, al momento dello svolgimento della prova di lingua, sono già stati sostenuti i seguenti esami:


  • 1 punto per il superamento dell’esame di ANATOMIA
  • 1 punto per il superamento dell’esame di BIOCHIMICA
  • 1 punto per il superamento dell’esame di FISIOLOGIA

 

In più verrà assegnato dalla Commissione Locale.:

  • 0,5 punti per il superamento dell'esame di PATOLOGIA GENERALE
  • 0,5 punti per il superamento dell’esame di SEMEIOTICA E FISIOPATOLOGIA MEDICO-CHIRURGICA
  • 0,5 punti per il superamento dell’esame di SPECIALITÀ MEDICO-CHIRURGICHE I
  • 1 punto per il superamento dell’esame di SPECIALITÀ MEDICO-CHIRURGICHE III
  • 1 punto per il superamento dell’esame di FARMACOLOGIA
  • 0,5 punti per il superamento dell'esame di DIAGNOSTICA PER IMMAGINI
  • 1 punto per il superamento dell'esame di IGIENE

Al fine di favorire i concorrenti più meritevoli, verrà assegnato in graduatoria un punteggio aggiuntivo pari alla media ponderata dei voti conseguiti negli esami sostenuti fino alla data di consegna della documentazione stabilita dal LEO/LORE.

Come documentazione ufficiale di attestazione degli esami sostenuti fa fede il certificato dell’Università. Qualora non sia aggiornato con gli esami più recenti, lo studente deve fornire unitamente al certificato, una fotocopia del libretto o un documento di autocertificazione. Per gli studenti che hanno partecipato a progetti di studio e/o tirocinio all’estero gli esami svolti durante questo periodo potranno essere usati ai fini del calcolo della media solo se già registrati dall’Università della Sede Locale, seguendo le modalità suddette.


Verrà assegnato in graduatoria un punteggio aggiuntivo a discrezione della Commissione Locale ai collaboratori nella gestione della Sede Locale, secondo le seguenti modalità:


a) Generale collaborazione: fino a 1 punto;

b) Membri della Commissione Locale (Local Officers o assistants), per attività svolte durante l’anno associativo precedente alla campagna scambi: fino a 4 punti;

c) Membri del Team of Officials SISM e IFMSA ed International Assistants IFMSA, per attività svolte durante l’anno associativo precedente alla campagna scambi: 4 punti;

d) Coordinatori di progetti Nazionali o Coordinatori di Programs IFMSA, per attività svolte durante l’anno associativo precedente alla campagna scambi: 3 punti;

e) Contact Person, organizzatori e/o partecipanti al Social Program per la Campagna Scambi della Sede Locale di appartenenza: fino a 3 punti.


Tutti i punteggi sopra elencati sono cumulativi.


Eventuali pubblicazioni scientifiche (su riviste indicizzate) saranno valutate attribuendo fino a 0.5 punti per articolo (punteggi cumulabili), con un massimo di 2 punti totali, secondo i seguenti criteri:

 

  • 0,1 punti per una pubblicazione pertinente all'ambito medico;
  • 0,2 punti per una pubblicazione scritta in lingua inglese;
  • 0,2 punti per una pubblicazione sottoposta a peer review.

 

Si attribuisce inoltre un punteggio totale aggiuntivo di 0,1 punti qualora lo studente dimostri di aver pubblicato in Open Access. Pubblicazioni leggibili solo in parte o abstract non sono validi ai fini del punteggio aggiuntivo per la consegna di articoli pubblicati su riviste scientifiche indicizzate.

Lo studente, a tal riguardo, è tenuto a dimostrare che la propria pubblicazione rispetti i criteri sopra elencati fornendo tutta la necessaria documentazione al momento della prova, pena la non attribuzione del punteggio aggiuntivo.

 

La Commissione Locale può decidere di fissare un tetto massimo per tutti i punteggi aggiuntivi sopra menzionati.


Al fine di favorire il coinvolgimento di Soci che non abbiano mai svolto progetti di scambio del SISM si stabilisce che, nella graduatoria Clerkship e Research Exchange, in caso di ex-aequo, abbia la precedenza lo studente che ha partecipato ad un numero minore di Clerkship o Research Exchange; in caso di ulteriore ex-aequo avrà la precedenza lo studente che ha ottenuto la votazione più alta nella prova di lingua; in caso di ulteriore ex-aequo avrà precedenza lo studente che ha la media degli esami più alta; in caso di ulteriore ex-aequo sarà accordata precedenza allo studente che è iscritto ad un anno di corso più avanzato; infine in caso di ulteriore ex-aequo prevarrà lo studente che è più giovane anagraficamente.

Ai concorrenti che, partecipando al Concorso di Campagna Scambi dei due anni precedenti, abbiano rinunciato al progetto loro assegnato verranno sottratti in graduatoria dei punti seguendo lo schema seguente:

  • 2 di punti di penalità a chi rinuncia entro 7 giorni dall'assegnazione.
  • 4 punti di penalità a chi rinuncia entro la data di termine del March Meeting IFMSA.
  • 6 punti di penalità a chi rinuncia dopo la data di termine del March Meeting IFMSA e prima di 45 gg dalla partenza.
  • 10 punti di penalità a chi rinuncia a meno di 45 gg dalla partenza. Nel caso in cui tale rinuncia avvenga meno di 45 giorni dalla partenza e contemporaneamente entro 7 giorni dall'assegnazione, i punti di penalità si riducono a 6.
  • 20 punti a chi rinuncia senza comunicarlo al LEO o LORE della propria Sede Locale.

Verranno attribuiti 10 punti di penalità, per il Concorso Campagna Scambi dell’anno successivo, al concorrente che, durante lo svolgimento del suo scambio, non abbia ottemperato agli obblighi previsti nel presente Regolamento e nelle EC della nazione ospitante, fatte salve le opportune indagini e l'accertamento delle effettive responsabilità dello studente da parte del SISM.

Al concorrente che abbia già partecipato ad un numero di 2 scambi verranno sottratti 2 punti. Al concorrente che abbia già partecipato ad un numero di 3 scambi verranno sottratti 5 punti. Al concorrente che abbia già partecipato ad un numero di 4 scambi verranno sottratti 10 punti.

Il materiale da consegnare all’atto dell’iscrizione dovrà essere consegnato entro data stabilita dal LEO/LORE. Non saranno accettate domande pervenute al di fuori di tale data. Gli esami di profitto saranno considerati validi entro tale data.

I risultati e i parziali verranno esposti pubblicamente.


Regolamento Rimborsi

 

La regolamentazione del rimborso della quota scambio nazionale è specificata dettagliatamente nel "Regolamento Rimborsi", visualizzabile in fondo alla pagina all'interno del documento "Regolamento di Concorso Camapagna Scambi" (allegato A). Per poter ottenere il rimborso della quota scambio sarà necessario attenersi pedissequamente alla procedura elencata nel già menzionato documento.

Al Socio cui viene accordato il rimborso della Quota Scambi Nazionale non saranno applicate le penalità derivanti dalla rinuncia allo scambio per il quale è stato chiesto rimborso.

Si fa presente che non sarà concesso alcun rimborso della quota per qualsiasi condizione non specificamente espressa nel regolamento e per qualsiasi condizione espressa sempre nel regolamento ove sia menzionata l'inammissibilità della richiesta di rimborso.

La Commissione Locale si riserva il diritto di rimborsare il Socio della Quota Scambi Locale in base alle proprie disponibilità.


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna